Scheda Corso

LETTERATURA RUSSA

Collegio: Letterario
Sede: UNITRE - Aula 2
Giorno: Venerdi B
Ora: 15,45
Contributo: € 0,00
Max Studenti: 40
Posti Disponibili: 0

Coordinatore: prof. Carla Zullo Piccoli

La letteratura russa – narrativa, poesia e teatro - nel XIX e XX secolo: gli autori e le opere più significative.

Biografia dell’autore in rapporto all’opera, al periodo storico e alla società di cui egli è specchio, giudice, testimone.

Letture, ascolti e proiezioni di filmati e di registrazioni video.

 

Come già avevo sottolineato nella presentazione del programma degli ultimi due anni, nella letteratura russa non ci sono solo romanzi-fiume; tutti i grandi scrittori dei due secoli passati, da Puskin in poi, ci hanno lasciato anche varie novelle, molti racconti, opere forse meno note ma spesso di grande valore artistico. Mi era sembrato interessante disegnare un percorso attraverso questo genere narrativo e, preso l’avvio da Puskin e Gogol, abbiamo proseguito il cammino fino ad avvicinarci a Cechov, quando l’irrompere del Covid ha interrotto i nostri incontri. Ora speriamo di riuscire a riprendere le nostre chiacchierate e, dopo una rapida immersione nell’opera di questo grande, ci affacceremo sul XX secolo dando uno spazio, che sarà per necessità ridotto, ad alcune letture degli autori più significativi che elenco qui in ordine cronologico – e sottolineo tra di essi la presenza notevole di figure femminili – quali Bunin, Pasternak, Bulgakov, Nabokov, Nemiroskij, Berberova, Grossman, Solzenicyn, Dovlatov, Uliskaja, Aleksievic.

Nella scelta vorrei privilegiare una parte di quei testi –e sono numerosi- dai quali sono state tratte, ispirandovisi in diversi modi, opere teatrali, opere liriche, musiche, film e sceneggiati. Avremo così l’occasione di proiettare almeno parzialmente i filmati reperibili, di vedere le registrazioni più interessanti e di godere dell’ascolto di diversi generi di musica.

Docenti e lezioni

Nome docente
ZULLO PICCOLI CARLA