Scheda Corso

La RIVOLUZIONE DIGITALE

Collegio: Scientifico
Sede: UNITRE - Aula 2
Giorno: Lunedi B
Ora: 9,45
Contributo: € 0,00
Max Studenti: 39
Posti Disponibili: 0

Nuovi scenari della comunicazione e della vita di tutti i giorni

Coordinatori: ing. Giulio Brusasco; ing. Giovanni Colombo; Maurizio Ardito, già Direttore Centro Produzione Rai

Anche per l’anno 2020-2021 proseguiremo nell’ illustrare le innumerevoli sfide (tecniche, economiche, etiche) che il mondo digitale e globale “di Internet” ci pone. Oltre agli interventi dei tre relatori “tradizionali” interverranno anche altri vari esperti in campi specifici.

Verranno fatti richiami alle necessarie basi tecniche per poter ragionare di “bit”: cosa sono un bit, un computer, un algoritmo, un programma software, una rete, ecc. Parleremo degli aspetti tecnici senza esagerare con dettagli non essenziali.

Offriremo poi la narrazione di “cosa ci aspetta”; di come le nuove tecnologie digitali e l’immanenza delle Organizzazioni globali che oggi le dominano (Amazon, Google, Facebook, Apple, ...), a volte anche più “potenti” di singoli Stati Sovrani, potranno impattare nelle nostre vite quotidiane, sulla sicurezza e sulla economia e politica mondiale.Nel concreto, parleremo ancora di reti a banda ultra larga,di BlockChain, di intelligenza artificiale , robot, transumanesimo, Big Data e Cloud.La Rivoluzione Digitale che stiamo vivendo ha un impatto socioeconomico e culturale superiore a quello che ebbe la Rivoluzione Industriale. Essa ha trasformato il mondo da agricolo-artigianale a industriale e ha rivoluzionato il modo di pensare. La differenza con l’oggi è che la Rivoluzione Industriale è avvenuta in un periodo relativamente lungo e quindi ha interessato molte generazioni, che hanno avuto il tempo di adattarsi anche culturalmente.

La Rivoluzione Digitale ha un impatto ancora maggiore e avviene in una generazione. Per non essere disorientati, scoraggiati o spaventati l’unica difesa è cercare di capire ciò che sta succedendo.

Docenti e lezioni

Nome docente
ARDITO MAURIZIO
BRUSASCO GIULIO
COLOMBO GIOVANNI