Scheda Corso

PSICOLOGIA e SOCIETA'

Collegio: Medico-psicologico
Sede: EdP - Biblioteca
Giorno: Mercoledi B
Ora: 15,15
Contributo: € 0,00
Max Studenti: 88
Posti Disponibili: 16

Festina lente” ovvero “Affrettati lentamente”

Coordinatore: dott. Angiolamaria Notario, psicologa e psicoterapeuta

IERI, OGGI, DOMANI: Il senso del tempo

La rivoluzione informatica ha cambiato radicalmente il ritmo della nostra vita. Su Internet scorrono flussi di informazioni, di chiacchiere, di affari ed anche parole dolci di moderni innamorati.

Per la misurazione del tempo, la specie umana ha utilizzato inizialmente, dispositivi rituali legati ai cicli biologici, poi calendari astrologici, le campane, gli orologi ed ora strumenti elettronici.

Quanto i ritmi psicobiologici (soggettivi) vengono tiranneggiati dai ritmi sociali (oggettivi)? Il tempo soggettivo è legato alla dimensione emotiva e affettiva dell’individuo. Il tempo oggettivo o socializzato è più legato alle capacità intellettuali. I ritmi biologici sono genetici e sono influenzati da “sincronizzatori” esterni: la luna, il sole, il cibo, altri.

La percezione del tempo è un fenomeno molto precoce: nel ventre materno c’è continuità, quindi assenza di tempo. Dopo la nascita e nell’interazione con la madre, comincia la progressiva consapevolezza del ritmo e della discontinuità; comincia l’attesa della soddisfazione dei bisogni/desideri. L’apprendimento del senso del tempo è dipendente da questi fenomeni emotivi.

Il corso affronta i seguenti argomenti: gli stadi dello sviluppo psicoaffettivo freudiano, la fretta, la lentezza, la voracità, l’inappetenza, la capacità o l’incapacità di attendere, la puntualità o il perenne ritardo. Il tempo dilatato della depressione, il tempo dubbioso e anticipato dell’ansia, il tempo brevissimo delle perversioni o della somatizzazione, il tempo negato (incapacità di invecchiare), il tempo per guarire… 

Esistono strategie per rallentare la fretta e ritrovare i ritmi naturali?   Ne parleremo.                                                                                   

Come sempre, gli iscritti saranno invitati a partecipare attivamente alla lezione.

Docenti e lezioni

Nome docente
VIROGLIO DANIELA